7 marzo ore 17

CASA INTERNAZIONALE DELLE DONNE

Via della Lungara, 19 – ROMA

Presenteranno il libro: Simona De Simone e Maria Vittoria Vittori

La lettura di casi clinici è un’esperienza coinvolgente, in cui pudore e disvelamento si confrontano, generando un’irrequietezza affettiva e intellettuale. Ci sono parole che si riparano all’ombra e che all’ombra prosperano perché sono delicate e soffrono le condizioni climatiche estreme: esse non possono essere né urlate, né scritte in neretto in titoli di spalla; non fanno audience perché inadatte a descrivere lo scandalo, ma regolano il tepore delle umane relazioni temperando gli eccessi. Sono il dialogo, la confidenza, l’intimità e la gentilezza. Sono le parole che hanno ispirato la scrittura di questi casi clinici e la stesura di questo libro, che si rivolge a studenti in psicologia, psicologi clinici, psicoterapeuti in formazione e psicoterapeuti, e a quanti per formazione e sensibilità, sono attenti allo svolgersi delle umane vicende. Studenti in psicologia, psicologi clinici, psicoterapeuti in formazione e psicoterapeuti sono il pubblico naturale di questo libro, unitamente a quanti, per formazione e sensibilità, sono attenti allo svolgersi delle umane vicende, tra passaggi stretti, scoscendimenti e aperture di nuovi paesaggi, con il ristoro che l’aiuto terapeutico offre.